ECCELLENZA / Coppa Italia, la semifinale è realtà

23 Novembre 2017
Author :  

Con il pareggio casalingo contro il San Domenico Savio la squadra di Peritore è una delle migliori quattro del Piemonte: sabato mattina i sorteggi, nelle altre palline Pro Dronero, Città di Baveno e Union BussolenoBruzolo

Il primo obiettivo stagionale è stato raggiunto. Mercoledì sera, nell'ultimo e decisivo turno della seconda fase, la squadra di Peritore ha conquistato uno dei quattro posti disponibili per le semifinali di Coppa Italia.

Di nuovo con un pareggio, «sembra quasi una battuta», sorride il tecnico. Perchè questa squadra soffre un po' di “pareggite”. Eppure, nonostante le difficoltà e nonostante il momento non semplice, i rossoblu si sono posizionati tra le migliori quattro del Piemonte, in attesa di conoscere, dai sorteggi di sabato, la prossima avversaria. Una tra Pro Dronero, Città di Baveno e Union BussolenoBruzolo.

C'è una squadra che vorrebbe evitare? «Arrivati a questo punto no, anche se l'unica sconfitta maturata quest'anno dalla squadra è stata contro il Citta di Baveno. E che sconfitta...sette reti, pesanti come un macigno. Potrebbe essere l'occasione per un pronto e prezioso riscatto, per dimostrare che non siamo quelli, ma ripeto, arrivati a questo punto bisogna essere pronti ad affrontare qualsiasi avversario».

C'è grande onestà nelle parole del tecnico, anche di fronte all'analisi della rocambolesca gara contro il San Domenico Savio Rocchetta: «Abbiamo disputato un ottimo primo tempo portandoci in vantaggio di due reti. Poi un'ingenuità ci è costata il primo gol, una prodezza balistica il secondo e a quel punto la palla è diventata pesante, pesantissima...».

Fino a trasformarsi nella terza rete, con cui il San Domenico ha ribaltato il risultato: «In quel momento è uscita la forza di questa squadra, che è riuscita a ristabilire la parità e a conquistare meritatamente il passaggio del turno».

Questo triangolare si era aperto con la convincente vittoria in casa del Fossano (1-3), Fossano poi sconfitto anche dal San Domenico (2-0): differenza reti uguali, ma gol realizzati uno in più e conseguente possibilità di due risultati su tre a favore dell'Orizzonti. «Ma non abbiamo giocato per il pareggio, credo la gara l'abbia dimostrato», precisa Peritore. Già concentrato sul prossimo impegno di campionato, contro l'Alicese, ma anche attento ai sorteggi delle semifinali in programma sabato alle 11.30 (gara di andata 6 dicembre, gara di ritorno 20 dicembre).

(nella foto: il tecnico della Prima Squadra Peritore)

Devi effettuare il login per inviare commenti

A.S.D. Orizzonti United

Sede di Cigliano

Via Moncrivello 17 bis
13043 Cigliano (VC)
Tel/Fax 0161 423024
segreteria@orizzontiutd.it 

 

Cookie Policy - Privacy Policy

Seguici su Facebook

Seguici su Youtube